PON FSE 2011

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine

Mercoledì 20 marzo alle ore 16,30 c'è stata la manifestazione augurale del Piano Integrato PON annualità 2011.

Nella palestra della scuola, allestita per l'evento, presenti oltre 300 persone a cui gli esperti hanno presentato le proposte progettuali.

Il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Giovanna Tavani ha illustrato l'importanza che hanno avuto sul Piano dell'Offerta Formativa i Fondi Strutturali Europei, di cui la nostra scuola usufruisce dal 1999, con progettualità per adulti, alunni, incentrati sulla valorizzazione del nostro territorio, sull'importanza della tutela ambientale, sulla prevenzione dell'abbandono scolastico e sul riconoscimento dei campanelli d'allarme del disagio.

il Piano Integrato 2011 prevede la formazione per docenti , genitori e alunni della scuola.

 

B-7-FSE-2011-271 'Learning English'
La progettualità prevede di dare ai docenti una certificazione livello A1TRINITY di Lingua Inglese e renderli capaci di effettuare brevi scambi dialogici con i docenti dei paesi partner del Progetto Comenius, dal momento che spesso la nostra scuola ospita delegazioni del suddetto progetto e con i quali si hanno scambi anche attraverso chat e social network.

l'Esperto madre lingua è il Prof. Sedu Hilarry, con la tutor ins. Cozzolino Annamaria


C-1-FSE-2011-1257

L'obiettivo C1 prevede un modulo di 50 ore sul potenziamento delle competenze in lingua italiana 'Tanti Testi, Tanti Temi'.

L'esperto è il Prof Rendina Antonio con la tutor ins. Golino Maddalena.

Il modulo di 30 ore sul potenziamento delle competenze della lingua inglese, con certificazione TRINITY 'Learning English: L L S W' vede coinvolti circa 20 alunni per modulo.

l'Esperto madre lingua è il Prof. Sedu Hilarry, con la tutor ins. Longobardi Filomena



F-1-FSE-2011-233

Il progetto coinvolgerà complessivamente 60 alunni, nei 3 moduli di 60 ore ciascuno.
Per i percorsi di attività di orientamento/studio le attività verteranno sulla lingua italiana e la lingua inglese.
Il questi ultimi verrà comunque approfondita la tematica sulle energie alternative.
Ogni modulo sarà strutturato in 20 incontri, due volte e settimana, di 3 h ciascuno.
Nella scelta degli alunni si prevede si dare priorità a quelli con situazioni socio economiche particolarmente disagiate.Nella scelta degli alunni si prevede si dare priorità a quelli con situazioni socio economiche particolarmente disagiate.

Per il percorso naturalistico/ambientale'Terra: un pianeta da difendere', le attività prevederanno un approfondito studio delle fonti di energia alternativa , a livello scientifico, partendo da un approfondimento degli elementi primari costituenti il pianeta Terra.Si approfondiranno le tematiche sul benessere psicofisico che recano le fonti di energia alternativa.L'esperto è la naturalista prof.ssa Pugliese Giulia, le tutor ins. Amante Rossella e ins. Acampora Maria. Come prodotti finale si prevedono cartelloni espositivi sull'esperienza effettuata, Power Point , mostra di prodotti realizzati con materiale da riciclo per il modulo naturalistico.

Per il modulo sulla Lingua Italiana 'Comunicare utilizzando le TIC' si prevede il contributo all'Edizione Straordinaria del Giornale d'Istituto ' Un ciclone di Notizie', contributo che caratterizzerà tutto il Piano Integrato d'Istituto.
l'esperta è la giornalista Prof.ssa Melucci Stefania, le tutor ins. Amante Rossella e ins. Acampora Maria.

Per il modulo sulla Lingua Inglese "English communication' si prevede un rappresentazione teatrale realizzata dagli alunni sull'esperienza didattica espletata, chiaramente in lingua inglese.
L'esperta è la traduttrice Prof.ssa Loffredo Agnese, le tutor ins. Ruggiero Antonietta e ins. Cozzolino Annamaria.
Il percorso progettuale degli adulti prevede la partecipazione di 20 genitori frequentanti il modulo formativo sullo studio delle della realtà socio-culturale del territorio, per sensibilazzare alla cura e alla tutela dell'ambiente territoriale di appartenenza.
Come prodotto finale si prevede un Power Point sulle esperienze significative.
Si darà la priorità alla frequenza dei corsi ai genitori che presentano difficoltà socio-familiare.
L'esperta è la geologa prof.ssa Nave Adriana, la tutor ins. D'Angelo Annunziata.

Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti